Pane e farina Fonte foto: 123RF - igormeshkov
Proverbi

Bisogna fare il pane con la farina che si ha

Il proverbio Bisogna fare il pane con la farina che si ha affonda le sue radici nella tradizione contadina: le sue origini e il suo significato

Facebook Twitter

Bisogna fare il pane con la farina che si ha” è un antico proverbio che affonda le proprie radici nella tradizione popolare. Questo modo di dire, molto utilizzato sia nella lingua parlata che in quella scritta, serve a indicare che bisogna affrontare le varie sfide della vita facendo uso delle doti che si hanno a disposizione.

La spiegazione del proverbio

Il proverbio “Bisogna fare il pane con la farina che si ha” si serve di una metafora, quella della preparazione del pane, per affrontare il tema degli strumenti che si hanno a disposizione. Esistono diversi tipi di farina in tutto il mondo e a ognuno di essi corrisponde un diverso tipo di pane. Come si fa il pane in base alla farina di cui si dispone, allo stesso modo, nella vita, bisogna affrontare ogni sfida facendo ricorso a quello che si ha a disposizione.

Questo proverbio può essere interpretato secondo diverse chiavi di lettura. Da una parte la frase funge da esortazione per spronare una persona a dare il meglio di sé, invitandola a scovare le proprie qualità e usarle nella maniera più opportuna. Dall’altra parte, invece, si può dire “Bisogna fare il pane con la farina che si ha” per far riflettere una persona che mira troppo in alto e non si rende conto di non poter raggiungere il proprio obiettivo perché dotato di mezzi limitati.

Un altro buon motivo per far ricorso a questo proverbio è quando c’è bisogno di tirare su di morale una persona scoraggiata di fronte a un problema o che magari si aspettava un esito diverso riguardo un progetto: l’importante è essere consapevoli dei propri mezzi e accontentarsi di quello che si può ottenere facendone uso.

Proverbi simili e collegati

La tematica dell’importanza dei mezzi che si hanno a disposizione è piuttosto ricorrente nel variegato mondo dei proverbi. A tal proposito, trattano lo stesso tema modi di dire famosi come “Chi va a caccia senza cani torna a casa senza lepri” oppure “Il mulino non macina senz’acqua“. Anche il pane è un elemento al centro di numerosi proverbi, tra i quali troviamo “Pane e feste tengono il popol quieto”, “In tempo di carestia pane di veccia”, “Chi ha denti non ha pane e chi ha pane non ha i denti“, “La poesia non dà pane” e tanti altri ancora.

Significato

Il proverbio prende come riferimento la preparazione del pane per fare una riflessione sulle capacità di un essere umano e sugli strumenti a sua disposizione. Come il pane viene prodotto in base alla farina di cui si dispone, allo stesso modo nella vita bisogna affrontare ogni vicissitudine utilizzando le proprie qualità e i propri mezzi.

Origine

L'origine del proverbio "Bisogna fare il pane con la farina che si ha" è sconosciuta: pur essendo un modo di dire molto utilizzato, non è possibile risalire al suo autore e nemmeno al determinato periodo storico in cui è iniziata la sua diffusione sul territorio italiano. Per il tema trattato, però, è facile ipotizzare che il proverbio sia frutto della proverbiale saggezza contadina tramandata a livello orale nel corso dei secoli.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963