Meglio pane con amore, che gallina con dolore: spiegazione
Proverbi

Meglio pane con amore, che gallina con dolore

Facebook Twitter

Il proverbio “meglio pane con amore, che gallina con dolore” è un detto italiano che trova le sue origini nella lingua popolare. Si riferisce principalmente al fatto che dovremmo goderci molto più la vita, senza dover per forza rincorrere obiettivi ambiziosi o felicità talvolta inesistenti.

La spiegazione del proverbio

Quando parliamo di animali da cortile, ci addentriamo in un mondo di proverbi vastissimo, perché i contadini erano soliti utilizzare gli animali, e non solo, per creare proverbi e detti e tramandare così la saggezza popolare di generazione in generazione. Nel caso di “meglio pane con amore, che gallina con dolore”, stiamo parlando di un proverbio che invita ad accontentarsi di ciò che si riesce ad ottenere con amore e con le proprie mani, piuttosto che avere un risultato più soddisfacente ma ottenuto con dolorosi sacrifici.

È un detto che invita a godere delle piccole cose, di quelle terrene che si riescono ad ottenere con amore e dedizione. Mentre spesso l’essere umano è attratto da cose molto più grandi di lui che non sempre riesce a ottenere con le sue mani, o che possono addirittura portarlo alla rovina tentando in ogni modo di raggiungere la felicità tanto agognata.

Altri proverbi simili

Parlando proprio di accontentarsi, è possibile associare il detto “meglio pane con amore, che gallina con dolore” a un altro proverbio: “bisogna fare il pane con la farina che si ha”. Questo modo di dire, molto utilizzato sia nella lingua parlata che in quella scritta, serve a indicare che bisogna affrontare le varie sfide della vita facendo uso delle doti che si hanno a disposizione. Un proverbio molto simpatico, che riprende la figura dell’animale da cortile, la gallina, è: “la gallina del vicino sembra un fagiano”, un detto che riguarda l’invidia che si prova all’interno di un gruppo di persone.

Considerando sempre la gallina come soggetto, non si può non menzionare il famoso proverbio “meglio un uovo oggi che una gallina domani”, ovvero meglio avere un guadagno immediato seppur piccolo rispetto a uno maggiore ma incerto. Parlando dell’operosità delle persone, esiste un detto che mette in guardia sull’agire prima che sia troppo tardi: “meglio un asino vivo che un dottore morto”, il suo significato letterale indica che non importa quello che si sa fare, l’importante è agire al più presto.

Significato

Il significato del proverbio “Meglio pane con amore, che gallina con dolore” ci aiuta a capire una delle lezioni più importanti che potremmo mai seguire: è molto meglio accontentarsi di quel che si ha, ottenuto magari con amore e impegno, invece di seguire degli obiettivi ambiziosi e irrealizzabili, mettendo in atto grandi sacrifici, che possono anche non valerne la pena. Godere delle piccole cose è un insegnamento prezioso.

Origine

L’origine del proverbio “Meglio pane con amore, che gallina con dolore” è popolare ed è strettamente connesso alla saggezza contadina. La tradizione ci insegna che è molto meglio curare con amore quel che si ha, invece di perdere la testa per ciò che si vorrebbe, senza pensare magari al dolore che potrebbe costare.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963