In casa dell'amico ricco, sempre ammonito; in quella dell'amico povero, sempre lodato proverbio Fonte foto: 123RF - elwynn
Proverbi

In casa dell'amico ricco, sempre ammonito; in quella dell'amico povero, sempre lodato

Il proverbio "In casa dell'amico ricco, sempre ammonito; in quella dell'amico povero, sempre lodato" vuole sottolineare due atteggiamenti diversi

Facebook Twitter

Il proverbio “In casa dell’amico ricco, sempre ammonito; in quella dell’amico povero sempre lodato” ha lo scopo di mostrare una differenza, molto generica e generalizzante, tra le persone agiate e quelle più modeste. Lo fa confrontando il loro eventuale comportamento con un amico.

Si tratta, ovviamente, di un detto che non sempre è attinente alla realtà, ma come accade con molti modi di dire abbastanza noti, vuole raccontare un comportamento che potrebbe verificarsi e che – a grandi linee caratterizza – due tipologie differenti di persone.

La spiegazione del proverbio

Ma come possiamo spiegare il proverbio “In casa dell’amico ricco, sempre ammonito; in quella dell’amico povero sempre lodato”?

Il suo significato è chiaro: se ci si confronta con una persona ricca, questa di frequente potrebbe avere qualche cosa da ridire, qualche giudizio da esprimere: critiche negative anche nei confronti di persone amiche, ma ritenute inferiori a loro.

Diverso, invece, ciò che accade se il confronto si ha con una persona meno abbiente, che potrebbe avere un atteggiamento completamente opposto: di adulazione verso gli altri e di complimenti. Questo può avvenire in particolar modo se si tratta di persone che stanno meglio di loro.

La casa va intesa in senso metaforico e non concreto.

Altri proverbi con significati simili

Ci sono numerosi proverbi che parlano della differenza tra persone ricche e persone povere, e altrettanti che parlano della casa, intesa nella sua accezione più vasta. Vediamo proverbi simili – per significato o per i termini – al detto “In casa dell’amico ricco, sempre ammonito; in quella dell’amico povero sempre lodato”.

Sulla differenza tra le due tipologie di persone possiamo citare il detto “Il ricco quando vuole, il povero quando può” che significa che la persona ricca può decidere in base alle tempistiche che preferisce, mentre il povero deve sottostare alla propria posizione.

Un altro modo di dire è “Ha più il ricco quando impoverisce, che il povero quando arricchisce”, che vuole trasmettere un messaggio importante: ovvero che spesso le condizioni di partenza sono importanti e possono essere molto più determinanti della capacità di ogni singolo individuo.

Tra i numerosi proverbi, infine, che parlano della casa possiamo ricordare “A casa del ladro non si ruba”, che contiene un importante ammonimento. Il detto infatti ha lo scopo di ricordare di fare molta attenzione quando si vuole competere con qualcuno. In particolare con quelle persone che ne sanno di più o hanno competenze maggiori e soprattutto se in confronto a quella persona si è solo dei dilettanti.

Significato

Il significato del proverbio “In casa dell'amico ricco, sempre ammonito; in quella dell'amico povero sempre lodato” è dunque che, anche se sono amiche, le persone ricche avranno spesso qualche cosa da ridire o critiche, soprattutto se giudicano l’altra persona inferiore a loro. Il povero, invece, avrà un atteggiamento diametralmente opposto, in particolare se si tratta di persone che stanno meglio di loro.

Origine

L’origine del proverbio “In casa dell'amico ricco, sempre ammonito; in quella dell'amico povero sempre lodato” è antica e a quanto pare fa parte della tradizione toscana, regione dove sono nati molti tra i modi di dire più famosi e di uso comune nella lingua italiana.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963