“Ogni vino fa allegria se si beve in compagnia”: spiegazione Fonte foto: iStock
Proverbi

Ogni vino fa allegria se si beve in compagnia

Qual è il significato del proverbio “Ogni vino fa allegria se si beve in compagnia”? Scopri l’origine e la spiegazione su Virgilio Sapere

Facebook Twitter

Il proverbio “Ogni vino fa allegria se si beve in compagnia” è uno dei tanti che tira in ballo una delle bevande preferite in assoluto. Il significato è chiaro e molto semplice da capire: non ha importanza cosa si beva, ma con chi lo si fa. Si tratta, in fondo, di una metafora sull’amicizia.

La spiegazione del proverbio

“Ogni vino fa allegria se si beve in compagnia” è un proverbio la cui spiegazione è di immediata intuizione. Fa riferimento al fatto che, a prescindere da ciò che si porta in tavola per bere, se lo si fa in compagnia sembrerà assolutamente più buono. Anche un vino di scarsa qualità, in questo caso, si trasforma in un nettare prelibato. Il significato più profondo è un vero e proprio inno all’amicizia: quando si passa il tempo assieme alle persone a noi più care, tutto il resto sembra scivolare in secondo piano.

Proverbi simili e collegati

Sui concetti del vino e dell’amicizia, spesso coniugati in un’unica frase, ci sono molti proverbi. Alcuni dei più noti recitano: “Il vino porta allegria a tutta la compagnia”, “Per far un amico basta un bicchiere di vino, per conservarlo è poca una botte”, “Chi non beve in compagnia o è un ladro o è una spia”, “Il vino non è mai così buono che quando lo si beve con un amico”, “Amico e vino vogliono esser vecchi”.

Molti proverbi, più in generale, parlano di vino e delle sue qualità: “Buon fuoco e buon vino, scaldano il mio camino”, “Bevi il vino e lascia andar l’acqua al mulino”, “Buon vino fa buon sangue”, “A chi non piace il vino, il Signore tolga anche l’acqua”, “Chi sa il latino elogia l’acqua ma beve il vino”, “È meglio puzzare di vino che di acqua santa”, “Il vino è come l’amore, scalda la testa e il cuore”.

Tuttavia, è innegabile che il vino abbia anche dei lati negativi, che possono emergere soprattutto quando se ne consuma in quantità eccessive. Alcuni proverbi vogliono mettere in guardia proprio da questo: “Quando il vino rende lieti, se ne fuggono i segreti”, “A trincar senza misura, molto tempo non si dura”, “Non ascoltare mai questi tre consiglieri: il vino , la notte e l’amore”, “Chi del vino è amico, di se stesso è nemico”.

Significato

“Ogni vino fa allegria se si beve in compagnia” è un proverbio molto diffuso, che trova la sua spiegazione nel fatto che il trascorrere il tempo assieme alle persone che ci sono care è tutto ciò di cui abbiamo bisogno. È una metafora dell’amicizia, che cancella ogni altra cosa – anche un vino di scarsa qualità. Quando si è in compagnia, il resto non ha grande importanza e persino un vino non particolarmente buono sembrerà di ottimo sapore.

Origine

L’origine del proverbio “Ogni vino fa allegria se si beve in compagnia” non è conosciuta. È comunque un detto che affonda le sue radici nei secoli passati, e in particolare nella saggezza popolare che ha sempre riconosciuto il valore dell’amicizia.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963