L'umiltà sta bene a tutti proverbio Fonte foto: iStock
Proverbi

L’umiltà sta bene a tutti

Facebook Twitter

Il proverbio “l’umiltà sta bene a tutti” trova le sue origini nella lingua popolare italiana e si rivolge a quelle persone che si propongono con atteggiamenti rispettosi verso tutto e tutti. La sua origine etimologica è latina, infatti viene da humilis, che significa “che sta sotto”, ma non sta ad indicare una persona facilmente sottomessa.

La spiegazione del proverbio

Il detto “l’umiltà sta bene su tutti” sta a significare che l’atteggiamento di rispetto che si assume in presenza di altre persone o cose, è adatto a chiunque, indifferentemente dal genere o da altri oggetti presi in considerazione. Quando parliamo di umiltà, stiamo parlando di una predisposizione caratteriale che non tutti hanno.

L’umiltà è presente in quelle persone che di norma non si ritengono superiori agli altri, che sono modeste e prive di superbia e presunzione, atteggiamenti diametralmente opposti. Molto spesso l’umiltà è considerata un sinonimo di debolezza o ancora peggio di sottomissione, ma in realtà l’umiltà è una delle caratteristiche caratteriali più forti ed apprezzate dal prossimo. L’umiltà è una caratteristica che porta l’uomo a giudicarsi secondo la realtà autentica, evitando eccessi estremi come esaltazione o umiliazione.

Altri proverbi simili

L’umiltà è una virtù e come tale si accompagna con altre. Tra le più pertinenti, che legano anche con il proverbio “l’umiltà sta bene a tutti” possiamo indubbiamente nominare “la virtù sta nel mezzo”, detto che indica l’equilibrio tra due estremi, invita tutti a moderare sempre evitando di eccedere da una o dall’altra parte. Un’altra massima che possiamo associare, quando parliamo di virtù e umiltà, è “chi ad altri inganni tesse, poco bene per sé esordisce”.

Un proverbio che interessa sempre i rapporti e sta ad indicare che le persone che tendono a dire bugie, quindi ad ingannare gli altri, si presentano in maniera disdicevole e soprattutto rischiano di cadere nelle loro stesse bugie. Se parliamo di umiltà e di virtù, nonché di bugie, dobbiamo nominare anche la pazienza, un’altra caratteristica che si associa molto volentieri. Pertanto è giusto nominare il proverbio “la pazienza è una buon’erba, ma non nasce in tutti gli orti”, ovvero la pazienza è un’ottima dote, ma a volte non è sufficiente senza l’autocontrollo.

Significato

L’umiltà sta bene a tutti è un proverbio che si rivolge alle persone che “stanno sotto”: deriva dal latino, ma non è in alcun modo una fase dispregiativa, come invece vorrebbe far intuire in prima battuta. Piuttosto, il suo significato ci spiega che tutti noi dovremmo essere un po’ più umili, a volte, e vestirci di una delle caratteristiche più belle di sempre. Non c’è nulla di male nell'essere umili: vuol dire avere cura degli altri.

Origine

L’umiltà sta bene a tutti è un proverbio che trova la sua origine nella lingua popolare italiana. In parte, tuttavia, affonda le sue radici nel latino, soprattutto per quanto riguarda la parola “humilis”, termine che si può tradurre con “che sta sotto”. Nel corso decenni, è andato scomparendo, per lasciare il posto a detti più famosi e meno desueti.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963