oro-e-argento Fonte foto: 123 rf
Proverbi

Tutto è fumo e vento, fuorché l'oro e l'argento

Qual è il Significato del proverbio Tutto è fumo e vento, fuorché l'oro e l'argento? Scoprilo subito su Virgilio Sapere origine e spiegazione

Facebook Twitter

“Tutto è fumo e vento, fuorché l’oro e l’argento” è un proverbio che arriva dalla tradizione contadina e fa riferimento all’oro e l’argento, due beni considerati molto preziosi, accostati a un fenomeno naturale, ossia il vento, e al fumo del focolare.

La spiegazione del proverbio

Il proverbio “Tutto è fumo e vento, fuorché l’oro e l’argento” è un monito del mondo rurale secondo cui le uniche cose importanti nella vita sono le ricchezze tangibili, ossia quelle che si può dimostrare di possedere. In questo caso dunque l’oro e l’argento sono beni che danno una grande sicurezza e forza.

Gli altri significati

Questo modo di dire ha altri significati. Può infatti valere come un avvertimento ai millantatori, ma anche essere inteso in senso letterale come considerazione della grande importanza dei beni materiali come oro e argento. Il resto è considerato come “fumo” e “vento”, ossia elementi che svaniscono nell’aria e tendono a scomparire con il tempo.

Proverbi simili e collegati

Oro e argento nel caso di questo proverbio servono a indicare la ricchezza. Quest’ultima è al centro di numerosi modi di dire, spesso in contrapposizione con la povertà. Troviamo, ad esempio, il detto “Denari e fanciulli bisogna ben custodirli”, in cui i soldi e la loro importanza vengono accostati ai bambini. A questo proverbio si aggiungono: “Denari e santità, metà della metà”, “Denaro fatto senza stento se va come il vento”, “Denaro sepolto non fa guadagno”, “È meglio spendere i soldi dal macellaio che dal farmacista”, “Gli errori dei medici li ricopre la terra, quelli dei ricchi il denaro”, “Guardalo bene, guardalo tutto, l’uomo senza denaro com’è brutto” e “I denari non bastano, bisogna saperli spendere”.

Per quanto riguarda l’oro invece possiamo citare: “A nemico che fugge ponti d’oro“, “Il silenzio è d’oro e la parola d’argento”, “Il silenzio è d’oro” e “L’oro s’affina al fuoco e l’amico nelle sventure“.

Significato

Il proverbio ha numerosi significati. Fa infatti riferimento all'importanza di tenere in considerazione i beni tangibili come fonte di ricchezza. Inoltre è un importante monito nei confronti di chi può millantare una fortuna, ma in realtà non la possiede e non può mostrarla agli altri.

Origine

"Tutto è fumo e vento, fuorché l'oro e l'argento" è un proverbio dalle origini antiche e legato alla tradizione contadina. Al centro di questo detto troviamo due elementi tipici dell'ambiente rurale - vento e fumo - accostati a due fonti di ricchezza fondamentali in passato, ossia oro e argento.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963