Buona incudine non teme martello cosa significa Fonte foto: 123RF - photodeti
Proverbi

Buona incudine non teme martello

Buona incudine non teme martello è un proverbio popolare: sai cosa significa? Puoi scoprire in quale contesto utilizzarlo su Virgilio Sapere

Facebook Twitter

Un antico proverbio contadino che significa chiaramente proprio ciò che dice, buona incudine non teme martello, si riferisce alla bravura di con un carattere forte ma giusto non teme attacchi da terzi. In origine era ovviamente riferito al bravo lavoro del mastro ferraio o fabbro, che con l’incudine adatta e un buon martello forgiava le migliori attrezzature per i campi ma anche le armi migliori.

La spiegazione del proverbio

Più che del carattere del giusto, questo proverbio antico probabilmente faceva riferimento al senso dell’onestà di chi, trovandosi in una situazione sgradevole sapeva tirarsene fuori al meglio usando proprio la sua onestà. Ancora una volta la saggezza antica dei contadini e la proverbiale pazienza di chi ogni giorno viveva nella semplicità hanno fatto centro rappresentando con un pensiero estremamente semplice una realtà efficace e genuina: sapersi togliere da una situazione pesante restando sé stessi, onestamente. Nel proverbio antico buona incudine non teme martello si fa riferimento anche e soprattutto alla propria reputazione, se si era persona di onestà acclarata, non si doveva temere nulla perché non c’è vergogna nell’essere persone dall’animo pulito.

Proverbi simili a buona incudine non teme martello

Come mercanzia non vuole amici, in questo caso anche se molto simile al proverbio buona incudine non teme martello, si tratta di non mischiare mai amicizia e affari perché il conflitto è assicurato e la fine dell’amicizia già segnata. Non uguale ma molto simile il proverbio antico tra l’incudine e il martello, man non metta chi ha cervello ecco che i contadini sapevano bene quanto fosse facile assistere ad una discussione tra un giusto e un disonesto e quanto fosse vitale sapersi tenere fuori , non mettendo appunto, la mano tra incudine e martello ovvero non immischiarsi tra i soggetti che stanno discutendo.

Ritorniamo al senso dell’onestà citandovi il proverbio antico l’incudine dura più del martello l’antica saggezza popolare sapeva bene quando era il caso di ottener giustizia e anche come ottenerle: restando umili e onesti. Questo proverbio ci segnala come, ad ogni colpo del martello sull’incudine, per quanto brutale sia proprio l’incudine a resistere in virtù della sua forza intestina. Non metter bocca dove non ti tocca, ecco un proverbio antico che incita nuovamente ad essere sinceri e onesti ma soprattutto a sapersi ritirare e non intromettersi nei discorsi se non riguardano la propria persona.

Significato

Buona incudine non teme martello è un proverbio che viene pronunciato per ricordare quanto una persona con coscienza pulita e rettitudine morale non debba temere attacchi di nessun tipo. Pronunciata per esaltare l’onestà delle persone, buona incudine non teme martello resta un proverbio estremamente popolare. Viene utilizzato ancora oggi per ricordare quanto sia importante la reputazione di una persona che se è onesta non ha certo bisogno di temere o preoccuparsi di nulla.

Origine

Buona incudine non teme martello  è un proverbio di origine popolare che si rifà alla tradizione contadina. Il significato di questo modo di dire è legato alla tematica della coscienza pulita e alla rettitudine morale. Il proverbio, seppur antico, è ancora estremamente comune oggi.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963