Una donna con un fiore Fonte foto: 123RF - cojocaridragos
Proverbi

Donna senza amore, è fiore senza profumo

Qual è il Significato del celebre proverbio popolare Donna senza amore, è fiore senza profumo? Scoprilo su Virgilio Sapere, trovi origine e varianti

Facebook Twitter

Donna senza amore, è fiore senza profumo” è un antico proverbio popolare italiano che mette al centro la donna. Secondo questo proverbio, una donna che non viene amata è come un fiore che non emana alcun profumo: perde tutta la sua essenza.

La spiegazione del proverbio

Il proverbio che recita “Donna senza amore, è fiore senza profumo” serve per indicare che una donna, privata del sentimento dell’amore, perde la sua natura e viene paragonata a un fiore senza profumo, che non emette alcun odore. La metafora è molto profonda e può essere interpretata da seguendo diverse chiavi di lettura. L’interpretazione principale riguarda una donna che per un motivo o per un altro non viene amata, non riceve attenzioni da parte del suo compagno di vita: da questo punto di vista, il proverbio risulta anche un avviso nei confronti degli uomini per mantenere sempre accesa la fiamma dell’amore. Trascurare la propria compagna, infatti, equivale a far appassire un fiore, a privarlo della sua essenza vitale.

Una donna può non essere amata se non ha ancora trovato la sua anima gemella: in questo caso il significato del proverbio non cambia, ma offre comunque uno spunto di riflessione su quanto sia importante l’amore nella vita degli esseri umani. Si può provare a interpretare questo modo di dire seguendo anche seguendo una chiave di lettura alternativa, quella di una donna che non ama. Cambiando l’ordine degli addendi, il risultato resta il medesimo: una donna senza amore, sia esso ricevuto o condiviso, è comunque priva di un elemento fondamentale della sua vita.

Proverbi simili, collegati e varianti

L’immenso, straordinario e variegato mondo dei proverbi italiani è pieno di espressioni che mettono la donna in primo piano e trattano il tema dell’universo femminile. Si va da “Donna al volante pericolo costante” a “Chi dice donna dice danno”, passando per “Se la donna vuol, tutto puol” e “Né donna né tela a lume di candela” fino ad arrivare a “Una donna è ben sposate se non ha suocera e cognata“.

Del proverbio “Donna senza amore, è fiore senza profumo” esistono diverse varianti che mantengono inalterato il proprio significato e cambiano solo in base ai dialetti delle varie zone del Paese. Una delle varianti più famose è quella in dialetto siciliano che recita “Fimmina senza amuri è ciuri senza oduri“. Un’altra variante del proverbio, più lunga, prende in considerazione anche l’uomo e recita “Una donna senza amore è come un fiore senza odore e un uomo senza donna è come un pennello senza colore“.

Significato

Il proverbio serve a indicare che la donna, senza amore, è priva della sua essenza vitale, proprio come un fiore che non emana il suo profumo.

Origine

L'origine del proverbio non è conosciuta: pur essendo un modo di dire abbastanza famoso e diffuso in diverse zone d'Italia, risulta difficile risalire con esattezza all'esatto periodo storico in cui ha iniziato a circolare. Allo stesso modo, non è possibile conoscere il suo autore. Per i temi trattati è molto probabile che sia arrivato fino ai giorni nostri tramandato oralmente grazie alla tradizione popolare.

Varianti

  • Sicilia: Fimmina senza amuri è ciuri senza oduri

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963