Video

Perché i piedi diventano freddi?

Avere i piedi sempre freddi può essere il campanello d'allarme per una serie di problemi di salute ed è perciò importante scoprirne la causa

Facebook Twitter

Avere i piedi sempre molto freddi può essere una caratteristica fastidiosa, oltre che l’espressione di un problema di salute o di un particolare stato emotivo. Dal momento che sono molteplici le ragioni che possono rendere i piedi freddi, è opportuno analizzare in modo specifico la questione, al fine di scongiurare il rischio di trascurare patologie importanti. Questo approfondimento si propone di rispondere a una domanda ben precisa: perché i piedi diventano freddi?

Piedi freddi e problemi di salute

Chi ha i piedi sempre molto freddi potrebbe soffrire di una cattiva circolazione sanguigna: a causa di questa problematica, infatti, il sangue potrebbe non arrivare come dovrebbe alle estremità degli arti inferiori, con la conseguenza di avvertire una costante e fastidiosa sensazione di freddo ai piedi.

Seppur sia la principale causa, la cattiva circolazione sanguigna non è l’unico problema di salute collegato alla sensazione costante di avere i piedi freddi. Questa caratteristica, infatti, può essere un campanello d’allarme da non sottovalutare per diverse altre patologie. Tra queste ci sono: anemia, infiammazioni, ipotiroidismo, malnutrizione e problemi di peso.

Alla luce di ciò, nell’eventualità in cui tale problematica dovesse risultare persistente, è consigliabile consultare il proprio medico di fiducia in modo da attivare gli accertamenti di rito.

Piedi freddi e stato emotivo: gli studi

Nonostante quanto affermato in precedenza, avere i piedi sempre freddi non è necessariamente un campanello d’allarme per un problema di salute. Ciò, infatti, può essere determinato anche da fattori emotivi ed essere direttamente proporzionale alle situazioni che si stanno vivendo, come evidenziato da alcune ricerche dedicate proprio a questa problematica.

Secondo studi recenti, chi sta attraversando uno stato di tristezza, depressione o solitudine, ha maggiori probabilità di sviluppare questa problematica, mentre chi è circondato dalle persone care e si sente amato, è più probabile che avverta una positiva sensazione di calore, dalla testa fino, per l’appunto, ai piedi.

Piedi freddi: i rimedi naturali

Ora che sono più chiare le cause che sono in grado di originare la sensazione dei piedi freddi è opportuno ribadire la necessità di consultare il proprio medico curante laddove questa problematica si protragga per un lungo periodo.

Esistono anche dei rimedi naturali che potrebbero aiutare a placare tale sensazione. Si ritiene, per esempio, che lo zenzero abbia un alto potere riscaldante. Per questo motivo può rivelarsi d’aiuto bere una tisana allo zenzero (che, in alternativa, può essere usato anche in polvere come condimento).

Altri alimenti sono consigliati al fine di stimolare la circolazione: si tratta, nello specifico, del tabasco e del peperoncino (in polvere o fresco).

Per migliorare la circolazione del sangue e, quindi, alleviare la sensazione di freddo ai piedi, si può ricorrere a un altro rimedio naturale: durante la doccia è possibile alternare getti di acqua calda e di acqua fredda. L’alternanza di questi getti di diversa temperatura contribuisce a migliorare l’elasticità e la capacità di reazione dei vasi sanguigni, con conseguenti benefici per le aree più periferiche del corpo.

Anche un massaggio quotidiano, infine, può aiutare a migliorare la circolazione del sangue, causa principale dei piedi freddi.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963