Donna ritratta in mezzo al fuoco delle candele Fonte foto: 123RF
Proverbi

Donna e fuoco, toccali poco

La tradizione popolare è piena di proverbi che fanno nette distinzioni tra il comportamento degli uomini e quello delle donne, come in questo caso

Facebook Twitter

Davvero tanti proverbi della tradizione popolare sottolineano comportamenti, vizi e virtù molto differenti per le donne e gli uomini. Le differenze di genere affondano le loro radici nella notte dei tempi, e sono state alimentate dal ruolo che maschi e femmine hanno ricoperto nelle varie culture, che hanno esacerbato disparità e dato origine a luoghi comuni e pregiudizi che riguardano i due sessi. “Donna e fuoco, toccali poco” è una frase che si inquadra proprio in questa lunga consuetudine. Nonostante il significato principale descriva la donna come un essere malvagio di cui non fidarsi, ce n’è un altro, meno comune, che si sta diffondendo in epoca moderna.

Il significato di questo proverbio

“Donna e fuoco, toccali poco” mette in guardia gli uomini dalla natura imprevedibile delle donne e delle fiamme. L’essere umano è riuscito a evolversi grazie anche alla scoperta del fuoco. Riuscire a controllarlo ha permesso alla nostra specie di crescere, grazie all’infinita disponibilità di luce, calore ed energia. Tutti elementi necessari per sopravvivere anche in ambienti ostili e difendersi dai grandi predatori. Ma, lo hanno sicuramente imparato in fretta i primi uomini, il fuoco ha anche un enorme potere distruttivo e incontrollabile, e basta avvicinare troppo le mani alle fiamme per rimanere bruciati.

Così come il fuoco, anche le donne, secondo questo proverbio, pur essendo indispensabili e gradite nelle vite degli uomini, possono essere particolarmente insidiose. “Donna e fuoco, toccali poco”, dunque, spiega agli uomini che una donna arrabbiata e forte può essere esplosiva e fare male come un rogo. Ma c’è una seconda interpretazione, sicuramente più allineata all’idea moderna del sesso femminile.

Questo proverbio si può interpretare anche come un avvertimento agli uomini di non compiere violenze sulle donne. Toccare il fuoco e cercare in ogni modo di direzionarlo, può portare a farlo spegnere o a bruciare una casa. Allo stesso modo dare colpi a una donna ha sempre serie conseguenze, non solo sulla vittima degli abusi, ma anche sul carnefice. Meglio dunque, anche solo per la propria incolumità, evitare certi comportamenti, vergognosi e illegali.

Altri proverbi con significato simile

Quello che tradizionalmente è noto come il gentil sesso o il sesso debole, non è sempre descritto come delicato e indifeso dai proverbi, che anzi vedono nelle donne una grande forza, anche se a volte con accezione negativa. “Chi dice donna dice danno“, recita una famosa frase, dato che “La donna per piccola che sia, vince il diavolo in furberia“. E attenzione a non farla arrabbiare. Gli antichi sottolineavano infatti: “Donna iraconda, mare senza sponda“.

Significato

Il fuoco e la donna sono indispensabili nella vita degli uomini. Ma bisogna stare attenti al loro potenziale distruttivo. Come un incendio, anche una donna può distruggere una casa. Meglio non far arrabbiare la propria compagna, madre, sorella o figlia, allora. In epoca recente questo proverbio è stato interpretato anche come un invito contro la violenza di genere.

Origine

Non è chiara la vera origine di questo proverbio, che probabilmente risale a un'epoca remota, vista la sua semplicità e la sua assenza di precisi riferimenti storici e culturali o di indizi che potrebbero aiutare a dargli una collocazione temporale ben precisa.

Varianti

  • Italia: Con il fuoco, le donne e il mare c'è poco da scherzare

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963