Tutte le frasi per: Giornata della memoria per le vittime dell'Olocausto

«Milioni di persone in ogni parte del mondo oggi ricordano gli ebrei e il loro atroce sterminio. Anche io ripenso a quel momento, con l’augurio che non ritorni mai più nulla di simile!»

«Il significato della giornata del 27 gennaio non è soltanto quello di guardare al passato, ma anche quello di fare in modo che in futuro nulla sia più come allora.»

«È necessario essere pienamente convinti che genocidi come quelli avvenuti con l’Olocausto non debbano mai più ripetersi. Solo così la storia sarà servita davvero a imparare.»

«Questa giornata sia fondamentale oggi e sempre per prevenire ogni atto di crudeltà anche solo simile a quella perpetrata nei confronti delle povere vittime dell’Olocausto.»

«Ricordare gli eventi terribili avvenuti a danno delle vittime dell’Olocausto è essenziale: solo dalla conoscenza vera e piena, tanta brutalità sarà evitata per sempre.»

«Il mondo non sarà mai al sicuro se forme di antisemitismo e di odio razziale saranno perpetrate senza alcun scrupolo. Oggi e sempre in ricordo delle vittime dell’Olocausto.»

«La Giornata della memoria delle vittime dell’Olocausto segna la liberazione nel lontano 1945, ma oggi e sempre dovrà servire da monito per evitare il ripetersi di simili brutalità.»

«È necessario ricordare sempre le lezioni che la storia insegna. E oggi, in questa giornata di gioia per la liberazione e di tristezza per le povere vittime, noi lo facciamo per onorarle come è dovuto.»

«Oggigiorno l’indifferenza è la il crimine peggiore che si possa effettuare. Che sia sempre vivo il ricordo di quanto accaduto e che le vittime dell’Olocausto non siano cadute invano.»

«Il dovere dei pochi sopravvissuti è quello di testimoniare le brutalità viste e subìte, il dovere di tutti gli altri è quello di commemorare le vittime rifiutando sempre che simili eventi si ripetano.»

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963