Vocabolario italiano dalla A alla Z

La parola di oggi è: litote


Sostantivo
litote f (plurale: litoti)
(linguistica) figura retorica che attenua o sfuma la perentorietà o la chiarezza con cui si presenterebbe un concetto, un'affermazione, un giudizio introducendo la negazione del concetto, affermazione, giudizio contrari, talvolta ottenendo nella sostanza un effetto intensivo non sei poi stupido quanto credevo non è stata una brutta serata, (rafforzativo) quelluomo non è uno stinco di santo'' Don Abbondio (il lettore se nè già avveduto) non era nato con un cuor di leone.''
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce LITOTE del Wikizionario

Più modi di dire: Coraggioso

valoroso (agg.), audace (agg.), ardito (agg.), ardimentoso (agg.), temerario (agg.), eroico (agg.), spericolato (agg.), forte (agg.), deciso (agg.), fermo (agg.), risoluto (agg.), sfacciato (agg.)...

Leggi tutto >>

La citazione del giorno

«Quando incontri un uomo, lo giudichi dai vestiti; quando te ne separi, lo giudichi dal cuore.»

Proverbio russo

Il Santo di oggi

a cura di Edizioni Paoline

B. Regina Protmann, suora

Fonda la congragazione delle suore di Santa Caterina

Nasce nel 1552 a Brausberg (Polonia). Suo padre è commerciante benestante, la madre casalinga. Nel turbine della Riforma, la famiglia rimane fedele alla fede cattolica. Guidata dalla mano di Dio, nel 1571 Regina lascia la casa paterna per andare ad abitare, con due amiche, una vecchia casa di Braunsberg e dedicarsi a una vita di preghiera, di penitenza e di povertà. Il suo grande riferimento è il Vangelo da cui trae forza per fondare una congregazione apostolica al servizio della Chiesa, le suore di S. Caterina. Imitare Cristo per Regina significa poter assistere i malati e i bisognosi. All'interno del convento fonda una scuola, nella quale le giovani di modesta condizione imparano a leggere, scrivere e famigliarizzare con le verità fondamentali della fede. Muore a Braunsberg il 18 gennaio 1613. Il 13 giugno 1999 Giovanni Paolo II la dichiara 'beata'.

Altri santi: S. Prisca, S. Margherita d'Ungheria

Il Santo di ieri | Il Santo di domani
Indietro Avanti