Il Santo del giorno 19 Ottobre

a cura di Edizioni Paoline

S. Paolo della Croce, mistico

Fonda il primo monastero dell'ordine passionista

Nasce il 3 gennaio 1694 a Ovada, in Piemonte, primo di sedici figli della nobile famiglia decaduta dei Danei. Nel 1737, insieme al fratello Giovanni Battista, si stabilisce sulla laguna di Orbetello e fonda il primo monastero dell'ordine passionista. A ventidue anni decide di dedicare la sua vita a Dio. Si ritira allora per quaranta giorni in un romitaggio, dove redige la prima regola dell'ordine passionista. La sua idea è quella di fondare un ordine i cui membri possano unire l'energia operativa dei gesuiti alla solitudine dei certosini. Fino alla fondazione del primo convento sul monte Argentario, Paolo della Croce vive in parte in solitudine e in parte predicando. Istruisce il popolo, invita a fare penitenza e fa conoscere la Passione di Gesù Cristo. Nel 1769 diviene superiore generale del suo ordine e si trasferisce a Roma, dove rimane fino alla morte, avvenuta il 18 ottobre 1775.

Altri santi: S. Isacco, S. Laura, S. Lucio, S. Gioele, S. Tolomeo, S. Pietro d'Alcantara

Il Santo di ieri | Il Santo di domani
Indietro Avanti

Più modi di dire: Cercare

ricercare (v.tr.), tentare di trovare (v.tr.), individuare (v.tr.), rintracciare (v.tr.), inseguire (v.tr.), desiderare (v.tr.), volere (v.tr.), bramare (v.tr.), chiedere (v.tr.), aspirare (v.tr.), ambire (v.tr.), agognare (v.tr.)...

Leggi tutto >>

La citazione del giorno

«Ama chi offende, ma detesta l'offesa.»

Alexander Pope