Il Santo del giorno 11 Aprile

a cura di Edizioni Paoline

S. Stanislao, vescovo e martire

Vescovo di Cracovia

Nasce in Polonia nel 1030, studia a Liegi e a Parigi e diviene sacerdote. Grande amico del re di Polonia Boreslao II, nel 1071 diviene vescovo di Cracovia su proposta del popolo, del clero e dello stesso re, che lo aiuta nell'opera di evangelizzazione. Il decadimento morale del re e la sua conseguente riprovevole condotta di vita suscitano una fiera reazione in Stanislao, che lo condanna pubblicamente. Il re reagisce con l'assassinio del vescovo, avvenuto nella Cattedrale di Cracovia nel 1079. Stanislao viene canonizzato il 17 agosto 1253 ad Assisi. Il suo culto è diffuso in Polonia, in altri Stati d'Europa ed in America. (a. effe)

Altri santi: B. Elena Guerra, S. Gemma Galgani

Il Santo di ieri | Il Santo di domani
Indietro Avanti

Più modi di dire: Inizio

principio (s.m.), avvio (s.m.), avviamento (s.m.), partenza (s.m.), attacco (s.m.), esordio (s.m.), debutto (s.m.), primo periodo (s.m.), origine (s.m.), albori (s.m.), primordi (s.m.), infanzia (s.m.)...

Leggi tutto >>

La citazione del giorno

«Siamo vicini al paradiso tanto dal mare come dalla terra!»

Sir Humphrey Gilbert