Il Santo del giorno 09 Maggio

a cura di Edizioni Paoline

B. Teresa Gerhardinger, suora

Fondatrice della congregazione della 'Povere suore insegnanti di Nostra Signora'

Carolina Gerhardinger nasce il 20 giugno 1797 a Stadtamhof, in Baviera, da un rispettato costruttore navale. E' insegnante e poi fondatrice della congregazione della 'Povere suore insegnanti di Nostra Signora'. Opera come insegnante nel suo paese natale fino al 1833, quando il vescovo di Ratisbona la incoraggia a fondare una congregazione per l'educazione della gioventù femminile che fosse al passo con i tempi, sul modello delle canonichesse di Notre-Dame. Così Carolina dà vita alle 'povere insegnanti', la cui casa madre sorge inizialmente a Neunburg e che il 22 marzo 1834 vengono approvate dal re Luigi I. Carolina prende il nome di Teresa di Gesù e rimane per cinquant'anni superiora generale della Congregazione. Muore il 9 maggio 1879 nell'adiacente convento di S. Giacomo, casa madre del suo ordine. Il 17 novembre 1985 Giovanni Paolo II la proclama Beata!

Altri santi: S. Pacomio, B. Niccolò Albergati, B. Giorgio

Il Santo di ieri | Il Santo di domani
Indietro Avanti

Più modi di dire: Falso

bugiardo (agg. e s.m.), ingannatore (agg. e s.m.), commediante (agg. e s.m.), ipocrita (agg. e s.m.), simulatore (agg. e s.m.), fraudolento (agg. e s.m.), inattendibile (agg.), infondato (agg.), illusorio (agg.), ingannevole (agg.), non vero (agg.), finto (agg.)...

Leggi tutto >>

La citazione del giorno

«Quando l'infanzia muore, i suoi cadaveri vengono chiamati adulti ed entrano nella società, uno dei nomi più garbati dell'inferno. Per questo abbiamo paura dei bambini, anche se li amiamo: sono il metro del nostro sfacelo.»

Brian Aldiss