Il Santo del giorno 24 Giugno

a cura di Edizioni Paoline

Natività di S. Giovanni Battista, profeta e martire

Predica la venuta del Messia

Nasce dalla famiglia sacerdotale, cui appartenevano Zaccaria ed Elisabetta. La sua nascita è annunciata dall'Arcangelo Gabriele ed è descritta nel Vangelo. Profeta ed apostolo, è anche martire, per aver pagato con la vita il rigore morale che lo porta ad una predicazione diretta e pubblica contro il re Erode. Raramente la Chiesa ricorda il giorno della nascita di un santo. Ciò avviene solo per Gesù, Maria e Giovanni Battista. La data di nascita di Giovanni è situata circa sei mesi prima di quella di Cristo. Essa cade quando è appena trascorso il solstizio d'estate. Giovanni all'età di circa trent'anni inizia a percorrere il deserto in lungo e in largo. Annunzia ovunque la venuta del Messia. Predica e battezza i penitenti. La sua crescente popolarità è ritenuta pericolosa da Erode, tanto più che Giovanni gli rimprovera di aver abbandonato la sua prima moglie per sposare quella di suo fratello. Imprigionato e condannato, viene ucciso all'incirca nell'anno 30 del I secolo. E' sepolto in Samaria.

Altri santi: S. Agilberto, S. Rumoldo di Mechelen

Il Santo di ieri | Il Santo di domani
Indietro Avanti

Più modi di dire: Nuotare

muoversi in acqua (v.intr.), spostarsi in acqua (v.intr.), andare a nuoto (v.intr.), essere immerso (v.intr.), sguazzare (v.intr.), galleggiare (v.intr.), percorrere a nuoto (v.tr.)...

Leggi tutto >>

La citazione del giorno

«Fascino: è la qualità negli altri che ci rende più soddisfatti di noi stessi.»

Henri Frédéric Amiel