Il Santo del giorno 20 Maggio

a cura di Edizioni Paoline

S. Bernardino da Siena, sacerdote

Patrono dei pubblicitari italiani

Nasce l'8 settembre 1380 a Massa Marittima, in Toscana. A diciassette anni abbandona gli studi e si dedica all'assistenza dei senesi suoi concittadini, colpiti da una grave pestilenza. Ammalatosi egli stesso, medita di farsi frate e, ormai guarito, entra nel convento dei frati minori nel 1402. Due anni dopo è ordinato sacerdote e difende in modo rigido l'interpretazione della regola francescana. E' ricordato soprattutto per le sue prediche, animate da linguaggio vivace e naturale, pieno di esempi tratti dalla vita familiare e che si tengono in un'Italia ove predominavano l'indifferenza religiosa e la mancanza di sentimenti morali. Bernardino muore a L'Aquila, il 20 maggio del 1444 e il suo culto si diffonde rapidamente in tutta la penisola. E' venerato anche a Roma (affreschi del Pinturicchio nella chiesa di Santa Maria in Aracoeli), oltre che a Siena, Perugia e Massa Marittima. E' il patrono dei pubblicitari italiani.

Altri santi: S. Teodoro di Pavia, S. Guido, S. Timoteo

Il Santo di ieri | Il Santo di domani
Indietro Avanti

Più modi di dire: Divertente

spassoso (agg.), piacevole (agg.), dilettevole (agg.), spiritoso (agg.), ricreativo (agg.)...

Leggi tutto >>

La citazione del giorno

«L'uomo è un bipede implume. (attribuito a)»

Platone