Il Santo del giorno 15 Giugno

a cura di Edizioni Paoline

S. Bernardo di Mentone

Patrono degli abitanti delle Alpi

Nasce intorno al 923 da una nobile famiglia della Valle d'Aosta. Studia filosofia e diritto a Parigi. Quando i suoi genitori si mettono a cercare una ragazza ricca, perchè lui la sposi, Bernardo lascia il suo paese natale e diventa arcidiacono, primo aiuto del Vescovo. Si impegna per la nascita di molte diocesi e per la conversione dei pagani. Muore a Novara intorno al 15 giugno 1081. Il famoso ospizio all'altezza del passo del Gran San Bernardo, che collega il cantone svizzero del Vallese con la Valle d'Aosta, fu fondato da Bernardo di Mentone. Probabilmente risale a lui anche l'ospizio del Piccolo San Bernardo. Nei due monasteri, retti da canonici agostiniani, viandanti e pellegrini potevano alloggiare gratuitamente. Le spoglie di S. Bernardo sono state traslate nel duomo di Novara e nel 1923 Pio XI lo proclama patrono degli abitanti delle Alpi.

Altri santi: S. Vito, S. Germana Cousin, B. Luigi M. Palazzolo

Il Santo di ieri | Il Santo di domani
Indietro Avanti

Più modi di dire: Brillante

splendente (agg.), scintillante (agg.), sfavillante (agg.), sfolgorante (agg.), raggiante (agg.), luminoso (agg.), smagliante (agg.), abbagliante (agg.), lucente (agg.), rilucente (agg.), luccicante (agg.), dorato (agg.)...

Leggi tutto >>

La citazione del giorno

«Se tu puoi, credi, tutto è possibile a chi crede. (§ 9, 23)»

Marco evangelista