Il Santo del giorno 27 Settembre

a cura di Edizioni Paoline

S. Vincenzo de' Paoli, sacerdote

Fonda la Congregazione della Missione e le Figlie della Carità

Nasce a Pouy, nelle Lande francesi, il 24 aprile del 1581, terzo di sei figli. Vive nell'ambiente rurale e fa il pastore fino a quando viene orientato allo stato ecclesiastico. Diviene sacerdote e, toccato da alcune forti esperienze quali l'abbandono spirituale dei poveri e l'estrema indigenza di alcune famiglie, nel 1625 fonda la Congregazione della Missione e nel 1633 le Figlie della Carità. Si sente interpellato a rispondere alle 'due grandi povertà': quella spirituale e quella materiale. Conosce anche S. Francesco di Sales e Giovanna Francesca de Chantal, che gli affidano la direzione dei monasteri della Visitazione di Parigi. Comincia poi l'epoca delle grandi fondazioni. Vincenzo ottiene di potersi dedicare alle missioni popolari e ad altre iniziative, come l'assistenza ai condannati alle galere. Trova in S. Luisa de Marillac una collaboratrice intelligente e preparata per interpretare gli orientamenti della sua intuizione delle Figlie della Carità. Queste lavorano negli ospedali e accolgono gli orfani. Molte sono le difficoltà che Vincenzo deve superare, ma presto diviene una figura conosciuta, stimata e ricercata. Muore a Parigi il 27 settembre 1660.

Altri santi: S. Diodato, S. Fidenzio, S. Gustavo, Sant'Ilario, S. Terenzio

Il Santo di ieri | Il Santo di domani
Indietro Avanti

Più modi di dire: Felicità

contentezza (s.f. inv.), soddisfazione (s.f. inv.), gratificazione (s.f. inv.), piacere (s.f. inv.), godimento (s.f. inv.), appagamento (s.f. inv.), compiacimento (s.f. inv.), allegria (s.f. inv.), gioia (s.f. inv.), spensieratezza (s.f. inv.), gaiezza (s.f. inv.), festosità (s.f. inv.)...

Leggi tutto >>

La citazione del giorno

«Il Cervello / è più ampio del Cielo.»

Emily Dickinson