Vocabolario italiano dalla A alla Z

La parola di oggi è: protervia


Sostantivo
protervia f (plurale: protervie)
ostinazione piena di arroganza e di superbia, accompagnata da ostilità e rancore. la sua protervia mi fa arrabbiare
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce PROTERVIA del Wikizionario

Più modi di dire: Silenzio

assenza di rumori (s.m.), silenziosità (s.m.), calma (s.m.), serenità (s.m.), tranquillità (s.m.), pace (s.m.), riposo (s.m.), quiete (s.m.), mutismo (s.m.), segretezza (s.m.), incomunicabilità (s.m.), interruzione (s.m.)...

Leggi tutto >>

La citazione del giorno

«La modestia è per il merito quello che sono le ombre per le figure di un quadro: gli dà forza e rilievo.»

Jean de La Bruyère

Il Santo di oggi

a cura di Edizioni Paoline

S. Margherita da Cortona, Terziaria Francescana

Fonda un convento e un ospedale

Figlia di un piccolo proprietario terriero, nasce in Toscana presso Chiusi nel 1247 e va a vivere con il giovane Arsenio nel castello di Montepulciano. Quando Arsenio viene assassinato, Margherita con il figlio va a bussare alla casa paterna, ma viene cacciata. Allora si rivolge al convento francescano di Cortona e nel 1277 viene ammessa al Terz'Ordine francescano, dedicandosi a opere di carità. In seguito fonda lei stessa un convento con annesso ospedale per l'assistenza delle gestanti. Ciò le permette di guadagnarsi da vivere e di crescere decorosamente il figlio, che poi si farà frate minore francescano. La sua vita scorre sul binario della carità verso i poveri e delle dure penitenze. Ha colloqui mistici con Gesù e diventa la consigliera di tante persone sofferenti. Alla sua morte viene sepolta nella Chiesa di S. Basilio, quindi nel nuovo tempio a lei dedicato, elevato nel 1927 alla dignità di basilica.

Altri santi: S. Papia, Ven. Antonio da Olivadi

Il Santo di ieri | Il Santo di domani
Indietro Avanti