Vocabolario italiano dalla A alla Z

La parola di oggi è: trascendere


Verbo
Transitivo
trascendere (aus. avere)
superare, sorpassare ha trasceso i confini della ragione essere al di sopra e al di fuori della realtà la verità che trascende lesperienza dei sensi''
Verbo
Intransitivo
trascendere
considerare uno, o più, "superiore" a qualcosa e/o qualcuno superare i limiti trascende verso la pienezza interiore confrontare elementi o soggetti ed oggetti simili e/o affini trarre una o più verità archetipiche considerare uno o più significati reconditi
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce TRASCENDERE del Wikizionario

Più modi di dire: Fritto

rosolato (agg.), dorato (agg.), rovinato (agg.), spacciato (agg.), fregato (agg.), frittura (s.m.)...

Leggi tutto >>

La citazione del giorno

«Chi si indebita rinuncia alla sua libertà e si prepara mille mortificazioni.»

Benjamin Franklin

Il Santo di oggi

a cura di Edizioni Paoline

S. Luca, evangelista

Autore del III Vangelo

Luca (sec.I) è un cittadino di Antiochia di Siria, celibe, di professione medico, discepolo degli apostoli, compagno di S. Paolo fino al martirio, avvenuto in Beozia all'età di 84 anni. Secondo una tradizione diffusa specialmente in Oriente, Luca non è soltanto medico, ma anche pittore. Gli si attribuiscono molti quadri raffiguranti Maria Vergine. Al di là del fatto che sia stato o no pittore, certo è che Luca nel suo vangelo ha tratteggiato meglio di chiunque altro la figura di Maria Santissima. Secondo la tradizione Luca è autore del terzo vangelo scritto probabilmente nel decennio 70-80 e indirizzato a una comunità cristiana di origine pagana. La sua opera è particolarmente contrassegnata dalla presenza dello Spirito. La figura di Gesù da lui tratteggiata è ricca e articolata e, ovviamente, i suoi tratti fondamentali sono comuni anche agli altri vangeli. Tuttavia ci sono delle sottolineature particolari, come ad esempio l'universalità, la predilezione per i poveri, la misericordia e il perdono. Uomo di Chiesa e di tradizione, Luca è anche uomo dai vasti orizzonti e di delicata sensibilità, specialmente nei confronti dei peccatori e dei poveri.

Altri santi: Sant'Alda, B. Gildo

Il Santo di ieri | Il Santo di domani
Indietro Avanti